Maia aiuta ad individuare e realizzare nuove vie di sviluppo, risolvendo problemi; facendo luce sulle criticità e i punti di forza di ogni iniziativa.

 

Offre consulenza nei settori tecnico, economico, giuridico.

Lavora coordinando team composti da consulenti interni a Maia e studi professionali di fiducia – ad esempio quelli legali e quelli di progettazione ingegneristica.

 

La sua attività è focalizzata sui settori green economy, agroalimentare e cultura, nei quali opera curando per l’imprenditore:

- la creazione di una azienda, o di un ramo di azienda, dedicato alla specifica attività;

- la strutturazione della attività, sino ai suoi dettagli più minuti, secondo i criteri della responsabilità ambientale, energetica e sociale;

- la comunicazione di quanto compiuto.

 

A questi tre aspetti del lavoro si riferisce il motto faire, savoir faire, faire savoir che accompagna il nome della società e che è stato appreso da un capitano d’industria francese del secolo scorso.

Le tre sezioni del sito illustrano le linee di lavoro di Maia in relazione alle specifiche attività richieste – solitamente, ma non necessariamente, insieme – dal Cliente.